Chihayafuru 3 – Ep. 10

Decimo episodio della terza serie di Chihayafuru: Arata continua ad avere problemi con se stesso rischiando di perdere la finale.

Per la Sanekazura

La finale del torneo dell’ovest del Giappone vede impegnati Arata e Murao in quella che viene vista come una sfida ad alto livello, ma che non dovrebbe portare alcuna sorpresa. Arata viene considerato, più o meno da tutti, il sicuro vincitore di questa partita.
Se non fosse che non si sente particolarmente bene dopo aver mangiato i tramezzini dell’amica Yuu; infatti, sia prima della partita che durante, è costretto a correre in bagno finendo con uno svantaggio di ben undici carte.
Fortunatamente per lui, riesce a rientrare in partita anche grazie ad un paio di errori da parte di Murao che, vedendosi in grosso vantaggio, gli invia delle carte che avrebbe fatto bene a tenere nella sua metà campo.
La sfida finisce con Arata che vince di due carte. Per quanto riguarda la sfida al femminile, Megumu riesce a vincere la proprio partita e se la dovrà vedere contro Inokuma.

Ciò che tiene banco, però, è la consapevolezza raggiunta da Arata sul fatto che lui veda a tutti gli effetti Taichi come un nemico sia dal punto di vista personale, per arrivare a Chihaya, sia in quello sportivo.
Ancora non sa che questo suo “nemico” probabilmente smetterà di giocare a causa degli studi che intende intraprendere finite le superiori. Studi che lo porteranno lontano sia dal karuta che dalla ragazza contesa.
Nei prossimi episodi ci aspettano le finali di Novembre per poter andare a sfidare il Meijin Suo e la Queen Wakamiya.

Arata è preoccupato per la partita in salita.
Arata è preoccupato per la partita in salita.
Brevi impressioni

Questo è stato un bell’episodio nel quale ci viene mostrato un lato umano dei personaggi fino ad ora secondari come Arata e Murao. Il primo è un giovane pieno di dubbi alla ricerca di una spiegazione a molte cose che lo riguardano mentre il secondo è un adulto che conosce i propri limiti e cerca in qualche modo di superarli.
Peccato aver visto poco della partita femminile, ma credo che Megumu non sarebbe stato un bel personaggio. Tra l’altro, sino ad ora, l’abbiamo vista un paio di volte in tutto. Poca roba per incentrare un episodio su di lei.

Direi, comunque, che contro Inokuma non abbia alcuna possibilità di vincere. Farebbe meglio a non presentarsi nemmeno alla sfida tanta la disparità sia di qualità del gioco sia di esperienza.
Infine, non credo che Arata avrà problemi contro Harada. Va bene avere un gioco d’attacco, ma il sensei mi è sembrato giocare un karuta meno tecnico e più classico. Cosa che non contraddistingue né Arata, né Suo, né Shinobu considerati fortissimi da tutti.

Su questa pagina troverete gli episodi da scaricare: LINK

Qui trovate il sito ufficiale dell’anime (in giapponese): LINK

Lascia un commento